Fsba Covid-19 – Tempi di pagamento

Ebav è l’ente adibito a gestire i pagamenti Fsba ai lavoratori verificando i giorni di sospensione dichiarati nelle rendicontazioni mensili.

Normalmente Fsba viene pagato mese per mese.
Dobbiamo però attendere ogni mese che l’azienda ci inserisca i dati delle presenze mensili e ciò avviene solo dopo aver prodotto le buste paga.
Per Fsba Covid19 la regolarità non sarà controllata in fase di istruttoria, ma registrando già 60.000 domande attualmente, non sappiamo con che tempi potremmo gestirle tutte. Tutto il personale Ebav che normalmente gestisce i Servizi di ogni tipo, è dedicato a gestire le domande Fsba per pagare il prima possibile.
I primi bonifici per lavoratori sospesi a marzo sono stati predisposti la settimana dal 14 aprile 2020.
Vi preghiamo di non contattarci per aggiornamenti sullo stato di avanzamento gestione domande, in quanto il tempo da dedicare alle telefonate e alle email, rallenterebbe i tempi di gestione erogazione bonifici, essendoci strutturati in questo momento in stile “catena di montaggio”.
Stiamo pagando circa 1.000 bonifici al giorno. L’obiettivo è quello di pagare tutto il prima possibile.

Guide online:
https://www.ebav.it/servizi/coronavirus-covid-19/
https://www.ebav.it/servizi/accesso-al-portale-fondo-solidarieta-bilaterale-alternativo-d06-fsba-ebav/

A fronte di una Domanda D06 inviata dallo Sportello Ebav presso il Sidnacato, ogni dipendente riceve una sms o una email.
Per una Guida sulle notifiche Ebav a fronte della domanda D06:
https://www.ebav.it/catalogo/guida-ai-servizi/
https://www.ebav.it/wp-content/uploads/2020/02/Comunicazioni-e-Notifiche-Ebav-2020.pdf

ATTENZIONE: PER POTER PROCEDERE AL PAGAMENTO, LE ASSENZE DEL MESE DI MARZO DEVONO ESSERE INSERITE DAI CONSULENTI
******* Si raccomanda il controllo / l’esattezza delle presenze/assenze rendicontate nel portale Sinaweb. L’azienda (o chi per essa) è direttamente responsabile di quanto dichiarato / immesso. Ebav non ha alcuna responsabilità in merito. Eventuali errori di rendicontazione mensile inserita e già validata da Ebav per pagamento ai lavoratori sospesi, non potranno in questa fase essere gestiti da Ebav necessitando della gestione restituzione importi da parte dei dipendenti *******