A20Acquisto di veicoli

Contributo per il rinnovo parco veicoli

ANNO DI COMPETENZA

2018

DESTINATARI SERVIZIO

Aziende

SCADENZA

31/03/2019

Contributo per eventi avvenuti nell’anno di competenza:

A – ACQUISTO NUOVO: VEICOLO MOTORE
B – ACQUISTO USATO
C – TRASFORMAZIONE VEICOLI A MOTORE IN ALIMENTAZIONE MISTA
D- ACQUISTO NUOVA: IMBARCAZIONE PER IL TRASPORTO DELLE MERCI

Servizio a favore ESCLUSIVAMENTE delle aziende della categoria TRASPORTO MERCI

Specifiche

Graduatoria per Data fattura o Data contratto: saranno ammesse a contributo fino al raggiungimento del limite di €100.000 (targa da dichiarare in modulo A20).
Il contributo per eventi nell’anno di competenza, non può essere richiesto da un’azienda che ha già ottenuto un contributo per eventi avvenuti nei due anni di competenza precedenti.

Per il punto A:
Per Veicolo si intendono MOTRICI (Autocarri o Autoveicoli) per il trasporto delle merci conformi alle direttive Euro 5 (anche alimentati a metano o gpl). Nel punto J del libretto di circolazione deve essere indicato N1 o N2.

Per il punto C:
Il contributo è valido per le cilindrate a partire da 4.000 cc e con motori EURO 0-1-2-3.

Non vengono erogati contributi per:
– rimorchi;
– costi di allestimento;
– trasformazioni in autocarro di autoveicoli ad uso proprio.

L’anno di competenza è l’anno di Data fattura o Data contratto Leasing.
Il contributo è calcolato sui costi al netto di Iva.

REQUISITI DI CATEGORIA

Categoria Contributo Requisiti
Trasporto merci

Punto A:
€ 1.000 - Motrici/Autocarri fino a 12 ton
per ciascun veicolo

Punto B:

Punto C:
50% della spesa
con massimo erogabile €1.000

Punto D:
€1.000
per ciascuna imbarcazione

Massimo erogabile complessivo:
Un solo acquisto per azienda nell'anno di competenza


TEMPISTICA DI PAGAMENTO

I contributi vengono erogati normalmente entro tre mesi dalla data scadenza servizio tramite accredito in c/c bancario. La mancanza di dichiarazione IBAN, l’assenza di documentazione o di altri requisiti richiesti, possono determinare la mancata erogazione nei tempi previsti.
Ebav potrà erogare il contributo richiesto esclusivamente fino al permanere della capienza dei fondi e/o delle risorse economiche dedicate al servizio, oggetto della richiesta del contributo stesso.

TRATTAMENTO FISCALE

Il contributo non è soggetto a trattenute fiscali.
Per maggiori info, consultare la tabella “Trattamento fiscale Servizi Ebav” nella sezione Documentazione.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

  • Copia libretto di circolazione (per verifica: massa complessiva, cilindrata del veicolo, direttive euro e tipo alimentazione)
  • Copia contratto leasing (se stipulato)
  • Copia delle fatture relative alla spesa sostenuta

DOWNLOAD MODULISTICA