Aziende aderenti e lavoratori iscritti

Opportunità, vantaggi e obblighi contrattuali

Le aziende aderenti sono le aziende con dipendenti rientranti nella Sfera di applicazione:

  • aziende artigiane venete
  • aziende non artigiane che applicano specifici contratti dell’artigianato
  • aziende non artigiane che applicano specifici accordi

I lavoratori dipendenti delle aziende risultano automaticamente iscritti se rientrano nei parametri per l’applicazione delle trattenute mensili secondo le “Regole di applicazione trattenute”:

  • contratti di rapporto subordinato
  • full time o part-time sopra il 10%

Opportunità e vantaggi

La bilateralità è prevista dagli accordi contrattuali nazionali. Ogni settore/attività prevede il proprio Ente Bilaterale di riferimento. Ebav va versato secondo quanto definito nei Contratti e negli Accordi Regionali e Nazionali Interconfederali e Categoriali.

L’adesione all’Ente determina il versamento delle quote mensili per la creazione di Fondi privati gestiti in Veneto per supportare tutte le attività in grado si favorire lo sviluppo del comparto artigiano veneto e garantire le necessarie risorse per affrontare i periodi di crisi.

L’accesso ai Fondi avviene attraverso le domande di Servizi Ebav.

L’accesso è garantito alle aziende e ai lavoratori in regola con i versamenti Ebav.

Il documento “Interpretazioni a regolamento e accordi per Adesione e Acceso ai Servizi Ebav” chiarisce tutte le diverse casistiche.

Le Categorie Ebav

Metalmeccanici
Orafi
Odontotecnici
Tessile
Pulitintolavanderie
Occhiali
Chimica
Vetro
Ceramica
Concia
Acconciatura-Estetica
Imprese Pulizia
Alimentaristi
Panificatori
Trasporto Merci
Trasporto Persone
Legno
Comunicazione 
Marmo
Settori non coperti
Alimentaristi PMI

Modulistica e documentazione

Documenti inerenti le diverse attività dell'Ente

Vai alla lista