A31Sostegno alla liquidità delle imprese 2021

Contributo alle aziende artigiane per sostegno nell’accesso alle garanzie necessarie per ottenimento dei finanziamenti emergenza COVID-19

ANNO DI COMPETENZA

2021

DESTINATARI SERVIZIO

Aziende

SCADENZA

31/10/2021

Contributo a favore delle aziende artigiane per sostegno nell’accesso alle garanzie necessarie per ottenimento dei finanziamenti emergenza Covid-19.

Contributo a seguito delle spese di istruttoria della pratica, e del costo di eventuali commissioni, sostenute per il rilascio delle garanzie per le imprese che accedono a nuovi finanziamenti nel periodo 01 gennaio  e fino al 30 giugno 2021 per il tramite i Confidi Artigiani (vedi elenco in allegato).

Rientrano in tali ipotesi esclusivamente le nuove operazioni o di aumento/incremento di linee esistenti; non sono ammesse semplici operazioni di rinnovo di linee scadute.

L’anno di competenza è l’anno in cui si registra la delibera di concessione del finanziamento da parte dei Confidi.


CONTRIBUTO

Rimborso pari al 100% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 300 per azienda.
Nessuna azienda può ricevere più di un contributo A31 nel periodo.

TEMPISTICA DI PAGAMENTO

I contributi vengono erogati normalmente entro tre mesi dalla data scadenza servizio tramite accredito in c/c bancario. La mancanza di dichiarazione IBAN, l’assenza di documentazione o di altri requisiti richiesti, possono determinare la mancata erogazione nei tempi previsti. Ebav potrà erogare il contributo richiesto esclusivamente fino al permanere della capienza dei fondi e/o delle risorse economiche dedicate al servizio, oggetto della richiesta del contributo stesso.

TRATTAMENTO FISCALE

Il contributo non è soggetto a trattenute fiscali.
Per maggiori info, consultare la tabella “Trattamento fiscale Servizi Ebav” presente nella sezione Guida ai servizi.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Autocertificazione da parte del Confidi (Vedi Allegato A31 Covid-19)