A49Guida Operativa SGSL Sistema Casa

Contributo alle aziende per l’applicazione della Guida Operativa SGSL Sistema Casa.

ANNO DI COMPETENZA

2019

DESTINATARI SERVIZIO

Aziende

SCADENZA

31/12/2019

Contributo alle aziende dei settori Legno ed Installazione di impianti per l’applicazione della Guida Operativa SGSL Sistema Casa.

Specifiche

Le aziende si devono avvalere di tecnici con rapporto di lavoro subordinato con le strutture dedicate delle Associazioni Artigiane aderenti (direttamente o tramite adesione di secondo livello) alle Federazioni Regionali (Confartigianato, Cna, Casartigiani).

La dizione “installazione impianti” deve riferisri a tutte le attività previste a pagina 4 della Guida Operativa SGSL Sistema casa, ivi comprese le carpentersie metalliche.

I tecnici devono aver partecipato ai corsi per SGSL promossi dal COBIS: hanno assolto all’obbligo di frequenza i tecnici che hanno già seguito i corsi per attuare la sperimentazione SGSL nel corso del 2017/18 e seguenti (es. l SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE IMPRESE DEL SISTEMA CASA DEL SETTORE DELL’ARTIGIANATO organizzato a Maggio 2019), il cui elenco sarà fornito al COBIS dall’università Ca’ Foscari e da Head up.

Le risorse complessive a disposizione sono € 250.000 per il biennio 2019/20. Il contributo previsto è assicurato fino ad esaurimento delle risorse

Presentazione

Va consegnata, presso gli Sportelli Ebav presso le Organizzazioni Artigiane, domanda preventiva A49 allegando esclusivamente il documento denominato “Politica della Sicurezza e della Salute”.

In ordine di presentazione domande preventive, Ebav informerà le aziende dell’accettazione domanda e dell’assicurazione disponibilità risorse.

Ogni azienda la cui domanda preventiva sarà stata accettata, a completamento dell’iter previsto, per il tramite dello stesso Sportello prescelto, inoltrerà a Ebav la Rendicontazione finale, allegando la documentazione richiesta.

L’anno di competenza di riferimento è l’anno del documento “Politica della Sicurezza e della Salute”.

Scadenza

Domanda preventiva: entro il 31/12/2019

Rendicontazione finale: entro 14 mesi dalla domanda preventiva


CONTRIBUTO

60% dei costi sostenuti.

Massimo erogabile per implementazione: € 2.300

Massimo erogabile per Audit finale: € 200

TEMPISTICA DI PAGAMENTO

I contributi vengono erogati normalmente entro tre mesi dalla data scadenza servizio tramite accredito in c/c bancario. La mancanza di dichiarazione IBAN, l’assenza di documentazione o di altri requisiti richiesti, possono determinare la mancata erogazione nei tempi previsti.
Ebav potrà erogare il contributo richiesto esclusivamente fino al permanere della capienza dei fondi e/o delle risorse economiche dedicate al servizio, oggetto della richiesta del contributo stesso.

TRATTAMENTO FISCALE

Per maggiori info, consultare la tabella “Trattamento fiscale Servizi Ebav” presente nella sezione Guida ai servizi.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Domanda preventiva:

  • Politica della Sicurezza e della Salute – Documento realizzato secondo l’impostazione del documento “REG.01.02. di cui alla Guida operativa SGSL – Sistema casa artigianato” di COBIS, INAIL, CPR.

Documentazione a Rendicontazione finale:

  • Fattura quietanzata da cui risulti il servizio prestato
  • Effettuazione della consultazione dell’RLST
  • Mandato allo sportello territoriale della sicurezza ai sensi dell’art. 14 dell’accordo regionale 31 ottobre 2003;
  • Relazione finale audit

DOWNLOAD MODULISTICA